Destreggiarsi nell’organizzazione del proprio matrimonio richiede la conoscenza di tanti dettagli che spesso si cui spesso non si sapeva nemmeno l’esistenza.

Ad esempio sapete tutto sulle fedi nuziali?

Le fedi nuziali sono il simbolo principale della promessa d’amore eterna, un elemento simbolico di grande importanza che accompagnerà gli sposi nel corso di tutta la loro vita matrimoniale.

Ma come destreggiarsi nella scelta e nell’acquisto delle fedi nuziali? Vediamo di fare un po’ di chiarezza e di cercare di mettervia a conoscenza su tutto ciò che è neccessario sapere riguardo agli anelli nuziali.

Secondo l’antica tradizione le fedi dovrebbero essere acquistate dallo sposa, ma è diventato usanza comune che vengano regalate dai testimoni di nozze o dai genitori degli sposi.

Uno dei modelli più tradizionali è la francesina. Si tratta di una fede sottile e leggermente bombata, mentre la mantovana risulta più pesante. Di grande tendenza in questo periodo sono le fedi realizzate in titanio, un giusto compromesso per chi voglia un gioiello moderno ma che duri nel tempo.

Generalmente le fedi vengono acquistate 3 mesi prima delle nozze in modo da poter scegliere con serenità anche modelli particolari su ordinazione o creati artigianalmente.

Il colore della fede dipende molto dal gusto degli sposi. Le più classiche sono quelle in oro giallo, ma molto particolari sono anche le fedi in platino, le fedi in oro rosa e in oro bianco. Alcune coppie di sposi desiderano abbinare alla fede anche l’incastonatura di diamanti per renderle più particolari e romantiche.

Le fedi nuziali vengono anche personalizzate attraverso particolari incisioni realizzate al loro interno. Si potranno inserire il nome degli sposi, la data del matrimonio, o un breve frase significativa per la coppia.

Come tutti i gioielli anche le fedi nuziali hanno necessità di cura e manutenzione. Il vostro gioielliere di fiducia vi saprà indicare il modo migliore per la loro pulizia e conservazione e, all’occorrenza verranno lucidate e pulite per riportarle allo splendore del primo giorno!

Finalmente è arrivata la proposta di matrimonio! Sei felice e piena di entusiasmo ed ora non resta che iniziare a pianificare l’organizzazione del matrimonio!

Prima di fissare la data delle nozze inizia a pensare al periodo dell’anno in cui ti vuoi sposare e se vuoi coronare al più presto il tuo sogno d’amore o preferisci aspettare ancora un po’.

Desideri un matrimonio primaverile o preferisci usufruire dei colori più morbidi di un matrimonio autunnale o invernale?

Una volta decisa la stagione delle tue nozze ti potrai focalizzare sulla scelta della data del matrimonio.

Un altro aspetto importantissimo è definire il budget del matrimonio. Questo è un argomento molto importante per poter poi orientarsi sulla scelta della location, degli allestimenti, dei fotografi di nozze, dell’abito da sposa e di tutti i dettagli del matrimonio. Soprattutto concordate un punto di vista in comune con il vostro partner e con le famiglie.

Prenota la chiesa, la location e il fotografo di nozze con largo anticipo in modo da poter usufruire dei luoghi e dei professionisti che preferisci.

Assicuratevi di avvisare tutti della data delle nozze con mezzi on line e convenzionali in modo da non dimenticare nessuno e chiedete ai genitori se vogliono invitare qualcuno in particolare.

Scegliete i testimoni e le damigelle di nozze, loro saranno anche un aiuto nell’organizzazione del matrimonio.

Aprite un sito web vi potrà servire per dare indicazioni sul matrimonio, come la location, la data, gli orari, dove è stata fatta la lista di nozze, fotografie della coppia e tante altre curiosità della vostra storia d’amore.

Naviga su Instagram e Pinterest per trovare idee, novità e tendenze da sfruttare per il tema e lo stile del tuo matrimonio.

E se vuoi evitare molte difficoltà e concentrarti solo sulla felicità di realizzare il tuo sogno d’amore ti puoi affidare ad una wedding planner. Penserà lei a tutto e tu vivrai solo la favola del tuo giorno più bello!

 

 

La scelta del fotografo di nozze è una delle più delicate ed importanti durante i preparativi del matrimonio.
Le foto, l’album di nozze, il video sono i ricordi che vi resteranno per sempre del vostro giorno più bello e, nel rivederli dovranno far nascere l’emozione di quel giorno, facendovi rivivere attimo per attimo tutte le sensazioni e rivedere tutti i momenti nel dettaglio.

I fotografi di nozze devono conoscere i futuri sposi, devono avere con loro un colloquio diretto, comprendere i loro desideri e scoprire il loro carattere. Il giorno delle nozze i fotografi saranno essenziali per stemperare l’agitazione e rifocalizzare gli sposi sul perché si trovano a celebrare il matrimonio, al di là degli addobbi o del ricevimento nuziale, ossia il loro amore.

E’ molto importante che i fotografi e i futuri sposi si vedano anche una settimana prima delle nozze, per fare il punto della situazione e stabilire gli ultimi dettagli.

Diffidate dai fotografi che vi fanno un preventivo e prendono accordi telefonicamente senza prima vedervi, o che anche in fase di appuntamento risultano frettolosi e standardizzati.

Assicuratevi che i fotografi che avete scelto per il vostro reportage di nozze siano presenti in prima persona il giorno del vostro matrimonio e non mandino sostituti. Fate una prova…dopo aver concordato e concluso con il blocco della data delle nozze fate telefonare ai vostri fotografi da un amico e chiedete se la data delle vostre nozze è libera. Se vi risponderanno di essere già impegnati tutto bene, se invece risulteranno liberi…beh, attenzione!

E’ molto importante che i fotografi di nozze siano al corrente della scaletta dettagliata del giorno del matrimonio e siano in contatto con l’organizzatrice dell’evento. In tal modo sapranno perfettamente come muoversi in ogni momento e quali dettagli dell’evento mettere in evidenza per valorizzare il vostro ricordo.

Il fotografo di nozze è come un fratello, un amico fidato, un professionista di provata esperienza, corretto ed onesto.

Valutate bene la scelta del fotografo del vostro matrimonio perché è nelle sue mani il vostro ricordo più bello!

 

 

Definire il budget delle nozze è importantissimo. Non è un’impresa facile, perchè spesso i futuri sposi non hanno un’idea precisa di quanto costi un matrimonio.

La prima cosa da fare è quella di stabilire un limite massimo di spesa per potersi destreggiare tra le varie proposte e non dover rinunciare a nulla.

La spesa massima dovrà essere concordata con il vostro partner e con le famiglie.

Una volta stabilita la cifra è necessario trovare il modo di suddividere le varie spese dei singoli servizi definendo le vostre priorità. Create un elenco con ogni voce relativa all’organizzazione del matrimonio e segnate l’importo che avete deciso di definire per ogni punto.

Iniziate dal numero di persone da invitare e dalla scelta della location chiedendo preventivi, dato che il ricevimento nuziale sarà la cifra più sostanziosa del vostro budget.

Visitate fiere ed eventi dove troverete un gran numero di professionisti del settore e potrete farvi un’idea su tutte le spese necessarie per un matrimonio.

Anche la consultazione di siti web specializzati in matrimonio e che contengono la presentazione e i nominativi di professionisti del settore è un sistema efficace per destreggiarsi con il budget delle nozze.

Se volete semplificarvi l’impresa di definire il budget delle nozze il nostro consiglio è rivolgersi ad una Wedding Planner che, con la sua esperienza riuscirà a proporvi le soluzioni migliori che possano accordare il vostro limite massimo di spesa con il vostro sogno di realizzare un matrimonio da favola!

 

 

 

Domani sarà la notte di ognissanti e in questa occasione capita di mettere a confronto e a riflettere sulle tradizioni proprie di ogni paese.

La notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre fino a non pochi anni fa si era soliti commemorare la festa di ognissanti. Una festività cattolica che celebra l’onore e la gloria di tutti i santi. Una festa carica di positività, di speranza e di gioia.

Le tradizioni d’oltreoceano hanno impossessato la nostra nostrana festa di ognissanti, trasformandola nella notte di Halloween. 

Sebbene Halloween significhi letteralmente “festa dei santi” è abitudine festeggiare questa notte indossando travestimenti che raffigurano fantasmi, scheletri e streghe. I negozi si riempiono di zucche intagliate e i bambini si divertono a passare di casa in casa a domandare “dolcetto o scherzetto?”

Un’altra tradizione che ha preso piede nei nostri riti è il matrimonio all’americana. Esso si differenzia dal matrimonio tradizionale e ha una valenza simbolica.

Si tratta di un rito organizzato all’aperto, generalmente in un giardino, ma anche in riva al mare o in un luogo particolare che sia importante per la storia degli sposi.

Viene allestito un altare simbolico dove gli sposi si scambiano le promesse d’amore. L’atmosfera è molto romantica e l’ambiente è circondato da fiori. Spesso ci possono essere degli interventi verbali che raccontano la storia degli sposi e augurano loro ogni bene da parte di amici o parenti. 

Nel matrimonio in stile americanto si utilizza un corteo di damigelle d’onore che accompagnano l’ingresso della sposa e contribuiscono a creare una cornice scenografica di grande effetto.

E voi siete più tradizionalisti o preferite le idee di altri paesi per il vostro matrimonio e le vostre feste?